30.12.15

Torta Margherita

Mia mamma compie gli anni il 27 Dicembre, giorno in cui, dopo le feste, non si ha troppa voglia di mangiare, soprattutto dolci.
Ma non mi sembrava corretto lasciarla senza la sua torta di compleanno, ne ho preparata una semplicissima e leggera, da inzuppare nel latte per colazione, e rendere il risveglio più dolce.

INGREDIENTI

100 gr di farina
5 uova
150 gr di zucchero
50 gr di burro
80 gr di fecola di patate
1 limone
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo

Ho mescolato i tuorli con la frusta elettrica, ho aggiunto lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo.
Dopo aver sciolto a bagnomaria il burro,l'ho lasciato raffreddare e aggiunto al composto di uova insieme agli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Ho continuato a mescolare dal basso verso l'alto e incorporato il lievito, la buccia del limone e la farina e la fecola setacciate.
Ho infornato in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.
Una volta pronta ho tolto la torta margherita dal forno, l'ho lasciata raffreddare e decorata con dello zucchero a velo.

Tanti Auguri Mamma



8.12.15

La Tavola di Natale

Uno dei ricordi più belli e sereni della mia infanzia, mi riporta alla mattina di Natale, quando aiutavo mia mamma a preparare la tavola per il pranzo.
Organizzava tutto in modo che la casa risultasse accogliente e che, oltre al cibo, anche la tavola donasse calore alle persone che si sedevano insieme a noi.

Ogni anno pensiamo a qualcosa di nuovo per rendere la nostra tavola indimenticabile.
Curiosando su internet si possono trovare idee, immagini, video, tutorial e anche le riviste in questo periodo sono ricche di articoli da cui prendere spunto.

Adoro raccogliere e conservare durante l'anno barattoli di vetro di varie forme e dimensioni da riutilizzare per le decorazioni natalizie.
Possono essere utilizzati come portacandele o come contenitori per bacche, aghi di pino, frutta secca e posizionati in mezzo al tavolo. La spesa è minima, ma l'effetto assicurato.






Altro grande classico le candele. Amo quelle bianche, da mettere su un'alzata con delle bacche rosse, da ricoprire con della cannella o da posizionare sul tavolo insieme a dei rami o delle foglie verdi, sono sempre chic e mai banali.





Altra proposta, utilizzate delle cassette in legno, quelle che avete in casa. anche quelle per frutta e verdura vanno benissimo e riempitele con dei rami di agrifoglio o pino, candele bianche e lucine, o bacche e pigne.


Infine pensate anche ai sottopiatti e portatovaglioli.
Chiudete il tovagliolo con uno spago e un bigliettino con il nome, o con un portatovagliolo fatto a meno da voi con filo di ferro e bacche rosse, o un rametto di pino, pezzi di legno come sottopiatto.



Utilizzate la fantasia e le bellissime materie prime che l'inverno ci regala. Utilizzate il cuore.



1.12.15

Mini Frittatine al Prosciutto


INGREDIENTI per 6 frittatine
4 uova
prosciutto cotto
parmigiano grattugiato
pepe
sale
latte


Queste mini frittatine sono un'ottima idea sia per il pasto che per un aperitivo o un antipasto.
Le preparo spesso quando ho ospiti a cena, aggiungendo all'impasto base ingredienti differenti, dal prosciutto cotto, ai piselli, alla pancetta affumicata, ai cubetti di patate, alle cipolle.
Potete prepararle come più vi piacciono. L'importante è sperimentare.
Potete mangiarle sia bollenti, appena sfornate, che tiepide o fredde in estate.
Ho sbattuto in una ciotola ampia le uova, con mezzo bicchiere di latte, due cucchiai di parmigiano, sale e pepe, ho aggiunto le striscioline di prosciutto cotto e versato il composto nello stampo da muffin.
Ho cotto in forno già caldo a 180° per 15/20 minuti, controllando che la superficie diventi leggermente dorata.


18.11.15

Rotolo alla Marmellata


Cosa dire del rotolo alla marmellata?

Un dolce semplicissimo, ideale sia per merenda che per colazione, che accontenta grandi e piccoli.
E' composto da un impasto molto morbido simile al Pan di Spagna, chiamato Biscuit e farcito con della marmellata.
Si può farcire con marmellata di gusti diversi, crema alla nocciola, frutta fresca e panna, come più vi piace.

INGREDIENTI
5 uova a temperatura ambiente
110 gr di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
110 gr di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
marmellata qb


Ho diviso i tuorli dagli albumi, montato i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, ho montato a neve gli albumi con un pizzico di sale.
Ho unito gli albumi ai tuorli mescolando dal basso verso l'alto, aggiunto la farina, il lievito, l'estratto di vaniglia, sempre mescolando dal basso verso l'alto.
Ho ricoperto la leccarda del forno con della carta forno, livellato il composto e cotto in forno statico a 180° per 10 minuti.
Ho estratto il biscuit dal forno e ho aggiunto sulla superficie un foglio di carta forno bagnato e strizzato, ho capovolto la pasta ed eliminato la carta da forno calda.
Ho arrotolato delicatamente il biscuit in un canovaccio umido molto delicatamente.
Ho fatto raffreddare completamente, srotolato, eliminato la carta forno, aggiunto la marmellata e arrotolato nuovamente, avvolgendolo in pellicola per alimenti.
Ho cosparso il rotolo con lo zucchero a velo.

31.10.15

Farro con Zucchine al Curry e Olio Extravergine calabrese


Credo che l'olio extravergine di oliva rappresenti spesso il completamento di un piatto, in questo, messo a crudo alla fine, esalta il sapore delle zucchine e del curry.

Questo olio extravergine calabrese mi è stato regalato e ho scoperto un gusto nuovo, deciso e inebriante, che mi ha permesso di creare con pochi ingredienti un piatto completo.
In Calabria alberi sempreverdi e molto longevi, col loro straordinario color verde sono parte inconfondibile del paesaggio e ci regalano prodotti di straordinaria eccellenza.


INGREDIENTI:
farro
olio evo calabrese
curry
zucchine

Ho lessato il farro in acqua bollente salata, nel frattempo ho tagliato le zucchine a tocchetti e le ho saltate in padella con il curry.
Ho unito farro e zucchine e condito il tutto con l'olio extravergine di oliva calabrese a crudo.

Grazie del delizioso regalo

20.10.15

Riso Integrale con Spinaci e Salsa di Soia


Per pranzo al lavoro cerco di portare piatti leggeri e nutrienti, ma senza rinunciare al gusto.
Spesso porto farro, orzo, quinoa, riso, che possono essere mangiati anche tiepidi e non mi appesantiscono troppo.
Oggi ho preparato riso integrale, con spinaci e salsa di soia.
Delizioso.

INGREDIENTI
70 gr di riso
spinaci
salsa di soia qb

Ho lessato gli spinaci in acqua leggermente salata insieme al riso.
Ho scolato il tutto e condito con salsa di soia.
Ho pensato ad una variante da provare la prossima volta, aggiungerò del sesamo tostato in padella.




14.10.15

Farro con Crema di Olive Taggiasche e Pomodorini

Il Farro è un cereale che affonda le sue radici in un passato molto lontano, si tratta di uno dei primi cereali coltivati dall'uomo.
Penso sia molto versatile e lo preparo spesso in abbinamento con le olive taggiasche e i pomodorini.
Questa volta ho tritato le olive con il coltello, quasi a formare un pesto e ho aggiunto i pomodorini per dare freschezza.





 INGREDIENTI:
farro
olive taggiasche
pomodorini
sale grosso
pepe
olio evo
olio al peperoncino (qui la mia ricetta)

Ho tritato le olive utilizzando un coltello ben affilato, le ho messe in una ciotola con un filo d'olio e qualche goccia di olio al peperoncino e ho mischiato bene con un cucchiaio di legno.
Mentre lessato il farro in acqua bollente salata ho tagliato in 4 i pomodorini, ho unito tutti gli ingredienti e pepato.
Il piatto è risultato molto saporito, ma ben bilanciato grazie all'aggiunta dei pomodorini.

Piatto semplice ma gustoso, proprio come piace a me.


4.10.15

Olio al Peperoncino


Utilizzo quest'olio aromatizzato al peperoncino come condimento per insaporire moltissimi piatti, lo prediligo nei sughi per poi condire un piatto di pasta al dente.

INGREDIENTI:
6 peperoncini piccanti
1 litro di olio evo

Ho tagliato i peperoncini a rondelle, li ho messi in un vasetto sterilizzato e versato l'olio fino a coprirli.
Ho chiuso la bottiglia con un tappo ermetico e ho lasciato macerare per 4 settimane al buio e al fresco.


27.9.15

Biscotti alle Nocciole


La colazione per me è un rito, la mattina, quando mi sveglio, amo passare mezz'ora del mio tempo davanti ad una tazza di caffè e latte fumante.

Solitamente inzuppo nel latte fette biscottate con marmellata di pesche e qualche biscotto, se riesco a farli in casa ancora meglio.

Questa settimana ho preparato dei biscotti alle nocciole, con la stessa ricetta dei biscotti con gocce di cioccolato di cui vi ho già parlato sul blog.


Gli ingredienti sono gli stessi, ho solo aggiunto all'impasto granella di nocciole al posto del cioccolato e un cucchiaino di miele.
Ho conservato i biscotti in un barattolone di vetro, bellissimo da vedere sul ripiano della cucina, trasmette subito calore.







13.9.15

Muffin ai Mirtilli


Come non amare i muffin?
In due morsi è racchiusa la poesia di un dolce, ma in versione mignon.
Penso che sia bellissimo vedere sua una tavola imbandita un'alzatina con una montagna di muffin e pregustarne l'assaggio.
Quello che mi piace dei muffin ai mirtilli, sono le striature di viola che si creano dopo la cottura e il fatto che rimangano molto morbidi e profumati.


INGREDIENTI PER 12 MUFFIN

75 gr di burro
200 gr di farina
2 cucchiaini di lievito per dolci
75 gr di zucchero
100 ml di yogurt
100 ml di latte parzialmente scremato
1 uovo grande
200 gr di mirtilli
scorza d'arancia
1 pizzico di sale

Ho fatto sciogliere il burro e l'ho messo da parte.
In una terrina ho mescolato farina, lievito, zucchero, scorza d'arancia e sale con un cucchiaio di legno.
In un'altra l'uovo, il latte, lo yogurt e il burro intiepidito.
Ho versato gli ingredienti liquidi su quelli secchi, ho mescolato e unito i mirtilli.
Ho riempito per 3/4 i pirottini per muffin e infornato in forno già caldo a 180° per 20 minuti.
Mi raccomando, per evitare di avere dei muffin gommosi, non mescolate troppo gli ingredienti una volta uniti, in modo che non inizi la lievitazione.


17.8.15

Torta Rose di Mele


Ogni tanto mi viene voglia di torta, la mattina appena sveglia, la sera mentre guardo un film, a merenda, in ufficio per concedermi una "coccola", e, nella mia mente c'è sempre Lei, la torta di mele.
Ne ho provate infinite versioni e non delude mai, questa volta ho voluto renderla più elegante, aggiungendo sulla superficie delle rose fatte con fettine sottili di mela.

INGREDIENTI (stampo 20 cm diametro)

220 gr di farina
200 gr di zucchero di canna
3 mele
2 uova
125 gr di yogurt bianco
1 bustina di lievito per dolci
50 ml di olio di semi di arachidi
succo di un limone
latte q.b.

Ho lavato le mele, tolto il torsolo e tagliato con la mandolina a fettine sottili, lasciando la buccia e bagnando con il succo di un limone.
Ho mescolato le uova, lo yogurt e l'olio, aggiunto la farina e il lievito setacciati e mescolato, aggiungendo, in caso di bisogno un goccio di latte, per rendere il composto liscio e omogeneo.
Ho aggiunto all'impasto un po' delle mele a fettine e utilizzato le altre per creare delle rose,
aiutandomi con un coppapasta per la forma e adagiandole poi sulla superficie della torta.

Ho infornato in forno statico già caldo a 170° per 45 minuti.
Sfornare, lasciare raffreddare e servire con una pallina di gelato. Fantastica!

9.8.15

Farro con Pesto Leggero e Olive Taggiasche

Oggi avevo voglia di qualcosa di fresco, ma dal gusto deciso, qualcosa da poter gustare sulla terrazza di casa, da poter portare in ufficio o da mangiare durante un picnic in un prato.
Ho deciso quindi di raccogliere del basilico dall'orto, e di preparare un pesto leggero con olio evo e un po' di parmigiano, per condire a freddo del farro lessato e, alla fine, ho aggiunto le olive taggiasche.
Un piatto molto veloce e facile da realizzare, da decorare con qualche foglia di basilico fresco.



INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
150 gr di farro
1 mazzetto di basilico fresco
olive q.b.
olio evo
parmigiano grattugiato 2 cucchiai




Amo la semplicità.

30.7.15

Cheesecake nel barattolo

Sera. Un prato. Una coperta a quadrettoni. Una leggera brezza e un cielo pieno di stelle. Mille parole e qualcosa di dolce da condividere.
Questi potrebbero essere gli ingredienti principali di questa ricetta, semplice, ma di grande effetto.


INGREDIENTI PER 2 BARATTOLI

PER LA BASE:

biscotti digestive 60 gr
burro 40 gr
zucchero di canna 1 cucchiaio

PER LA CREMA:

formaggio fresco spalmabile 150 gr
ricotta 100 gr
zucchero a velo 1 cucchiaio
panna fresca 75 gr
colla di pesce 5 gr
vanillina 1 bustina

PER LA COPERTURA:

marmellata q.b.
fragole

Ho ridotto i biscotti in briciole con le mani, ho aggiunto lo zucchero di canna e il burro fuso e, sempre con le mani ho mischiato il tutto in modo da ottenere un composto burroso e omogeneo.
Ho preso il barattolo e ho aggiunto il composto ottenuto creando una base uniforme e compatta aiutandomi con il dorso di un cucchiaino.
Ho messo in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo ho messo la colla di pesce in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.
In una ciotola ho mescolato ricotta e formaggio spalmabile, ho aggiunto lo zucchero a velo e la vanillina.
In un pentolino ho scaldato 25 gr di panna, ho strizzato la colla di pesce e l'ho fatta sciogliere nella panna calda, aggiungendola poi al composto di formaggi.
Ho montato la restante panna e incorporata al resto delicatamente in modo da non farla smontare.
Ho tolto il barattolo dal frigorifero e aggiunto con un cucchiaio la crema.
Ho rimesso in frigorifero per almeno due ore.
Ho completato con marmellata di fragole e fragole a tocchetti.



Ovviamente potete variare la copertura della cheesecake utilizzando altra frutta di stagione, con marmellata in abbinamento e aggiungere anche qualche fogliolina di menta se di vostro gradimento.
Decorate i barattoli con un fiocchetto e servite.

22.7.15

Salsa Rustica

D'estate, quando fa molto caldo, prediligo i piatti freddi e mi diletto sempre nella creazione di nuove ricette.
La pausa pranzo, al lavoro, si è ormai trasformata in una "gara" tra colleghe per il piatto più gustoso e invitante.
Il Roast Beef mi piace molto, ma risulta un po' asciutto se mangiato da solo, quindi ho deciso di preparare una salsina di accompagnamento fresca ed estiva, da spalmare sul di pane di segale; il risultato è stato sorprendente.


INGREDIENTI PER LA SALSA RUSTICA:
(per due etti di roast beef)

2 pomodori secchi
5 pomodorini
10 olive taggiasche
5 mandorle pelate
parmigiano grattugiato q.b.
basilico q.b.
olio
pepe

Per preparare questa salsa ho messo nel mixer tutti gli ingredienti e frullato, in modo da ottenere una salsa simile ad un pesto ma più morbida.
Ovviamente le dosi sono indicative, durante la preparazione ho assaggiato in modo che gli ingredienti fossero bilanciati e il gusto della salsa deciso.
Se preferito un sapore delicato, mettete più pomodorini e meno olive e prestate attenzione all'olio, le olive taggiasche sono già abbastanza oleose, quindi non esagerate.
Servite il roast beef con la salsina di accompagnamento, qualche quadratino di pane di segale e foglie di basilico fresco.

P.s. Penso che questa salsa, vada benissimo anche per condire una pasta. Ci Proverò!



28.6.15

Estate nel Piatto


INGREDIENTI:

orzo o farro
1 carota
1 zucchina
pomodorini
mais
ceci
un cucchiaino di curry
sale
pepe

Ho cotto il farro per una persona in acqua bollente salata, ho scolato e raffreddato sotto l'acqua.
Nel frattempo ho tagliato a dadini la carota e la zucchina e fatto saltare in padella con un filo d'olio Evo, ho aggiunto alla fine i ceci, un cucchiaino di curry, sale e pepe.
Una volta pronte le verdure ho creato il piatto con qualche foglia di insalata, il farro, carote, zucchine, ceci, mais e un filo d'olio.
Ovviamente potete variare con gli ingredienti che preferite o utilizzare l'orzo al posto del farro, per creare delle deliziose insalata estive da gustare all'aria aperta.

3.5.15

Torta Carotina


INGREDIENTI:

220 gr di carote
75 gr di mandorle pelate
75 gr di zucchero semolato
2 uova
30 gr di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
1 limone non trattato
zucchero a velo

Ho messo nel mixer le mandorle, lo zucchero e la scorza di limone e ho trasferito il composto ottenuto in una ciotola capiente.
Ho lavate e pulito le carote, le ho grattugiate con una grattugia a fori grossi e le ho trasferite nel mixer con le uova, frullando a massima velocità.
Ho unito il composto di carote a quello di mandorle e ho unito la farina e il lievito setacciati.
Ho trasferito l'impasto in una teglia di 18 cm di diametro foderata di carta forno e trasferito in forno preriscaldato per 10 minuti a 16o° e poi per 30 minuti a 180°, controllando poi la cottura della torta con uno stuzzicadenti.
Ho lasciato raffreddare la torta e cosparso di zucchero a velo.

18.4.15

Minimuffin alla mela

INGREDIENTI PER 20 MUFFIN:

200 gr di farina 00
170 gr di zucchero
4 uova
8 gr di lievito in polvere
200 gr di burro
2 mele
succo di mezzo limone

Ho sgusciato le uova in una ciotola, ho unito lo zucchero e sbattuto a crema con le fruste elettriche.
Ho sbucciato le mele e le ho tagliate a dadini, bagnandole con il succo di limone per evitare che si ossidino.
Ho sciolto il burro, l'ho fatto intiepidire e aggiunto al composto di uova.
Ho aggiunto la farina e il lievito setacciati e ho lavorato il composto fino a renderlo omogeneo, infine ho aggiunto le mele.
Ho disposto sulla placca da forno i pirottini e li ho riempiti con il composto fino a tre quarti dell'altezza.

Ho infornato per circa 15 min in forno pre riscaldato a 200°.
Una volta dorati, li ho tolti, lasciati raffreddare e ho cosparso con zucchero a velo.

11.1.15

Biscotti con Gocce di Cioccolato

INGREDIENTI:
250 gr di farina
150 gr di gocce di cioccolato
1 bustina di lievito per dolci
2 uova
120 gr di burro
120 gr di zucchero

In una ciotola capiente ho lavorato il burro ammorbidito con lo zucchero e, una volta amalgamati ho aggiunto le uova.
Ottenuta una crema liscia ho aggiunto la farina e il lievito setacciati e le gocce di cioccolato, fino ad ottenere un impasto molto morbido e omogeneo.
Ho preparato una placca da forno ricoperta di carta forno e ho prelevato piccole palline dall'impasto, le ho appoggiate sulla placca schiacciandole un pochino.
Mi raccomando, le palline devono essere piccole perché i biscotti lieviteranno parecchio in cottura.
Ho cotto in forno preriscaldato statico a 180° per 10 minuti.
Se volete regalare i biscotti a qualcuno, una volta raffreddati potete metterli in una bella scatola o in sacchettini trasparenti chiusi con un bel fiocco, come ho fatto io.
Sono deliziosi!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...